Tipi di rimozione

A volte capita (anche abbastanza spesso) di farsi fare un tatuaggio, e poi non accettarlo piu' o perche' i nostri gusti cambiano o semplicemente perche' ci si e' stancati di vedercelo addosso. A questo punto cosa fare? Fortunatamente in questi casi ci viene incontro la medicina moderna anche se a volte i risultati non sono quelli sperati. La rimozione del tatuaggio puo' esser fatta in tre modi: chirurgicamente, tramite laser o tramite scolorimento.

Asportazione chirurgica

La prima tecnica consiste nell'asportazione completa del tatuaggio; se il tatuaggio e' di notevoli dimensioni cio' comporta la rimozione in piu' tempi. Ne deriva sempre una cicatrice di lunghezza maggiore rispetto a quella del tatuaggio.

Asportazione laser

La seconda tecnica invece e' piu' recente e ultimamente e' stata migliorata. Infatti sono stati sperimentati con successo nuovi tipi di laser che agiscono selettivamente sul pigmento delle cicatrici uccidendo le cellule che hanno assorbito il colore ma senza danneggiare la pelle. A questo punto il naturale ricambio cellulare fa si che quelle colorate siano sostituite con nuove cellule, prive di pigmento. Di seguito vi riportiamo i vari tipi di laser usati, in quanto per ogni gruppo di colore corrisponde appunto un laser con una differente lunghezza d'onda. Proprio per questo motivo a volte bisogna fare piu' sedute (in media dalle 3 alle 8) per asportare completamente un disegno.

Tipi di laser

Alessandrite: per eliminare il colore blu, il nero, il verde. Nd yag (1064 nm): per eliminare il blu, il nero, l'arancione, il viola e il rosso. Pulsed dye laser: per eliminare il giallo, il rosso, l'arancione e il viola. Ruby laser: per eliminare il nero, il blu, il verde.

Scolorimento

I piccoli tatuaggi o parti di questi e il trucco permanente possono essere scoloriti a volte fino alla cancellazione totale usando una combinazione di prodotti. Questa procedura e' ideale per chi vuole effettuare una cover up del tatuaggio o una correzione del un trucco permanente.

Risultati

Per poter valutare i risultati e' necessario attendere dalle 4 alle 8 settimane a secondo del numero dei colori e della grandezza del tatuaggio.

Alcuni esempi di scolorimento